thumbnail Ciao,

Il tecnico giallorosso ha rimproverato duramente i suoi dopo il pareggio contro il Pescara. Per il mercato spunta il nome di Ilicic del Palermo, mentre Marquinhos giura fedeltà.

La Roma si rituffa sul campionato dopo il deludente pareggio ottenuto contro il Pescara, che ha fatto infuriare il tecnico Aurelio Andreazzoli. L'allenatore giallorosso ha duramente rimproverato la sua squadra alla ripresa degli allenamenti, esortandola a non abbassare più la concentrazione in questo finale di stagione.

Come riportato sulla 'Gazzetta dello Sport', Andreazzoli non ha usato mezzi termini nel confronto con i giocatori: "Non si possono fare certe figuracce, sono molto deluso, e dire che nei giorni precedenti la partita ne avevamo parlato anche a lungo. Continuo ad avere ancora fiducia in voi, adesso cercate di mettervi tutto alle spalle e di concentrarvi sul Siena e sul finale di stagione".

La Roma dal canto suo sembra intenzionata a trattenere Andreazzoli in società anche nella prossima stagione, probabilmente come direttore tecnico, ma il ruolo di allenatore sarà affidato ad una figura più autoritaria. I nomi più caldi sono quelli di Walter Mazzarri, già vicino ai giallorossi nel 2009, e Massimiliano Allegri, che non è certo di proseguire la sua avventura al Milan.

Nel frattempo Sabatini si sta muovendo sul mercato per cercare di portare nella capitale Josip Ilicic, il trequartista sloveno del Palermo che questi giorni ha confermato il suo amore per la città siciliana, ma che potrebbe partire a fine stagione. La dirigenza giallorossa farà leva sui buoni rapporti con Zamparini. Un altro obiettivo di mercato è Sebastien Corchia, terzino destro del Sochaux, classe '90.

Intanto Marquinhos ha fatto marcia indietro dopo le dichiarazioni rilasciate in Brasile qualche giorno fa, nelle quali non chiudeva le porte ad un eventuale passaggio al Barcellona. Il giovane centrale carioca ha ribadito la sua volontà di rimanere alla Roma, come si legge sulla 'Gazzetta dello Sport': "Voglio restare qui, con la Roma non ho problemi". Per lui Sabatini ha già pronto un cospicuo aumento di contratto.

Sullo stesso argomento