thumbnail Ciao,

Il presidente passa la palla tra le mani del centrocampista: "Ho ceduto giocatori importanti solo su loro richiesta, se lui comunicasse qualcosa di diverso allora vedremo".

Negli ultimi tempi si sta parlando molto del futuro di Hernanes, in scadenza con la Lazio nel 2014 e appetito da diversi club italiani e stranieri. Claudio Lotito passa la palla al centrocampista brasiliano, evidenziando che una sua cessione non è impellente ma senza escludere alcuno scenario.

"Il giocatore, al momento, non ci ha prospettato una situazione del genere - ha sottolineato il patron a 'Lalaziosiamonoi.it' - Il mercato deve ancora iniziare, ma le vie del calcio sono infinite e se lui dovesse comunicarci qualcosa di diverso, allora noi lo prenderemmo in esame. Ma ripeto, ad oggi non siamo costretti a vendere Hernanes per poi operare".

Insomma, chi vuol cambiare aria sarà libero di farlo a patto che lo manifesti alla Lazio: "Ho ceduto giocatori importanti solo quando sono stati loro a chiedere di andare via. Lichtsteiner mi ha portato un'offerta importante e io ho rinvestito gli utili. Lo stesso discorso vale per Kolarov che, comunque, aveva sul tavolo un’offerta di rinnovo molto importante", ha detto Lotito.

Sullo stesso argomento