thumbnail Ciao,

Il club nerazzurro avrebbe individuato nell'esterno del Catania l'uomo giusto per rinforzare l'attacco della Beneamata. Per l'Inter operazione da dodici milioni di euro.

Vigilia di Derby con visita a sorpresa in quel di Torre del Grifo, modernissimo quartier generale del Catania targato Pulvirenti. Nel centro sportivo rossazzurro è infatti piombato il ciclone Marco Branca, direttore dell'area tecnica dell' Inter, pronto per sondare la possibilità di portare a Milano il Papu Gomez.

L'esterno argentino, dopo tre stagioni trascorse all'ombra dell'Etna, sogna il salto in una big, ecco perchè Branca, nella mattinata di ieri, come rivelato dalla 'Gazzetta dello Sport', avrebbe incontrato il patron rossazzurro, allo scopo di provare a stringere per assicurarsi un suo vecchio pallino di mercato.

L'ex giocatore del San Lorenzo infatti era già stato cercato con insistenza dall'Inter l'estate scorsa, ma Gasparin allora blindò il Papu, così come peraltro fatto con tutti gli altri gioielli di casa in Sicilia.

Stavolta però dovrebbe davvero essere la volta buona, dopo le cessioni eccellenti dei vari Vargas, Martinez e Maxi Lopez, gli etnei potrebbero infatti salutare anche Gomez. L'operazione da quasi dodici milioni di euro, dovrebbe in parte essere ammortizzata dall'Inter tramite l'inserimento di un paio di contropartite tecniche.

I nomi sono quelli del giovane centrocampista Joseph Duncan, ventenne ghanese attualmente al Livorno, e Marco Calderoni, ventiquattrenne terzino sinistro del Grosseto. Con quest'ultimo destinato a raccogliere la pesante eredità di Marchese, prossimo a svincolarsi e destinato al Genoa di Preziosi.



Sullo stesso argomento