thumbnail Ciao,

Muricy Ramalho, tecnico del Santos, non vede bene l'approdo di Neymar in Europa: "Barca e Real hanno giocatori molto simili a lui, farebbe la fine di Kakà".

Resta in Brasile o vola in Europa? Tutti si chiedono quale potrà essere il futuro prossimo di Neymar: c'è chi lo vorrebbe subito vedere all'opera al Barcellona o al Real Madrid, e chi come il suo tecnico Muricy Ramalho che gli consiglia di restare almeno per il momento in Brasile, per non rischiare di bruciarsi.

"Il Barcellona e il Real Madrid hanno diversi giocatori molto simili a Neymar: un esempio può essere Kakà, che nel Real Madrid non gioca quasi mai", le dichiarazioni dell'allenatore del Santos riportare dal portale 'Record.pt'.

"Vogliamo che Neymar resti felice e tranquillo grazie al campo, crediamo che in Europa non troverebbe molto spazio - continua - , almeno nelle squadre che finora lo hanno richiesto".

Ma se Europa sarà, Ramalho vede meglio il Barca come squadra per la crescita di Neymar: "Nei blaugrana sono esplosi giocatori come Ronaldo, Rivaldo e Romario, mentre altri come Kakà o Robinho hanno fatto tanta fatica al Real".




Sullo stesso argomento