thumbnail Ciao,

Il numero uno del club catalana elogia Messi ("Lionel è il miglior giocatore della storia del calcio") e blinda il tecnico: "Se ne andrà solo se dovesse chiederlo lui".

Si fanno sempre più insistenti le continue voci che voglio Neymar al Barcellona a partire dalla prossima stagione. Sulla possibile realizzazione dell'operazione si è espresso direttamente il presidente dei blaugrana, Sandro Rosell, che ha spento qualsiasi illazione.

"Neymar gioca nel Santos, ha un contratto fino al 2014 e non ho niente da aggiungere al riguardo. Come spettatore, penso che sia un calciatore spettacolare, uno di quelli che farebbe felici i tifosi del Barça. Come Romario, Ronaldinho, Maradona o Messi.". Queste le sue parole riportate da 'Mundo Deportivo'.

Il patron della squadra catalana pur riconoscendo le qualità del brasiliano, tuttavia, non crede che sia avvicinabile al campione argentino: "Il paragone con Messi non regge, per me Messi è il miglior giocatore della storia del calcio, ne deve ancora nascere uno come lui".

Il patron 'blaugrana' spende parole dolci anche nei confronti di Tito Vilanova: "Dal punto di vista del club non ci sono dubbi - ha risposto Rosell quando gli viene chiesto se rimarrà il tecnico del Barcellona - L'unico motivo per cui potrebbe non allenare più il Barca, potrebbe essere che lo chieda lui, una sua decisione. Ma se tocca a noi stabilirlo, allora non ci sono dubbi: rimane".

Sullo stesso argomento