thumbnail Ciao,

L'attaccante della Roma ha parlato della sua annata, sottolineando di aver ricevuto, forse, critiche troppo eccessive per il suo rendimento in campo.

Nonostante il suo procuratore, prima di Italia-Brasile, abbia affermato un forte legame tra Osvaldo e la Roma, l'attaccante italo-argentino, intervistato da Sportweek, ha lasciato intendere che non è rimasto però affatto indifferente dall'interessamento di alcuni club nei suoi confronti.

"A volte i conti non mi tornano. Tutti quest'anno non hanno fatto altro che dire che per me è stata un'annata abbastanza difficile ma allo stesso tempo sento che grandi squadre come Chelsea, Juventus e Tottenham mi cercano. Questo significa che qualcosa di buono forse l'ho fatta".

Il giocatore ha poi proseguito: "Quando manca il goal per un attaccante manca tutto. E inoltre quest'anno non posso negare che ci sono state alcune occasioni nelle quali ho mancato l'appuntamento con la segnatura, motivo per il quale non è stato un momento facile".

Sullo stesso argomento