thumbnail Ciao,

L'ex attaccante, oggi tecnico della Primavera biancazzurra, vede Marco Giampaolo come suo principale antagonista per la successione dell'esonerato Bergodi.

C'è anche Marco Giampaolo nella corsa per diventare il nuovo tecnico del Pescara. E' lui adesso il principale antagonista di Cristian Bucchi, che attualmente riveste l'incarico di allenatore della Primavera biancazzurra.

Con Giampaolo la dirigenza del club abruzzese avrebbe già avuto un primo contatto e in serata ci sarà un nuovo incontro. Come riferito da Sky il mister vorrebbe un contratto valido almeno fino al prossimo anno, e non semplicemente con scadenza giugno.

E' slittato intanto a questo pomeriggio il vertice tra Bucchi e il presidente Sebastiani. Non avendo il patentino, l'ex attaccante potrebbe essere affiancato in panchina da Di Battista, e non dal più esperto Giovanni Galeone, che ha rifiutato la proposta del presidente Sebastiani di tornare ad allenare. Il tecnico napoletano aveva già allenato la compagine abruzzese in ben tre occasioni ('86-'89, '90-'93 e '99-2001).

Sullo stesso argomento