thumbnail Ciao,

Moratti frena sul tesseramento di Carew: "Decideremo tra due settimane"

Il patron nerazzurro ha dato tutt'altro per certo l'arrivo il tesseramento ufficiale dell'attaccante norvegese, arrivato martedì a Milano.

John Carew come vice-Milito e come nuovo attaccante dell'Inter? Il patron nerazzurro Massimo Moratti, intervenuto ai microfoni dai giornalisti dopo il Cda, ha voluto smentire che il norvegese verrà sicuramente tesserato dalla società, affermando che prima occorrerà valutare le condizioni sul campo dell'ex-Stoke City.

"Carew sosterrà nella giornata di mercoledì le visite mediche previste dal protocollo del Coni, successivamente sarà in prova con la nostra squadra per due settimane. Soltanto dopo decideremo sul da farsi".

Il patron ha poi parlato del possibile ingresso in società di nuovi capitali esteri, frenando però sul sicuro arrivo della cordata cinese: "Con i cinesi c'è buona volontà, ma non stiamo andando avanti in maniera concreta, le cose si stanno addormentato. Ci sono tanti gruppi che hanno interesse ad entrare in società e che vedono di buon occhio la costruzione del nuovo stadio. In Oriente c'è interesse, ma anche in Europa e in America sono esperti riguardo alla costruzione di stadi".

Sullo stesso argomento