thumbnail Ciao,

Andrea Della Valle, dal canto suo, proverà ancora una volta a fare muro, non vede una Fiorentina senza Jovetic, vuole vederlo in campo con Rossi.

Quella del top player in attacco è una questione che in casa Juventus si protrae ormai da tempo. Molti sono i nomi che sono statti accostati al club bianconero nel corso degli ultimi due anni, il più ricorrente è quello di Stevan Jovetic.

L'attaccante della Fiorentina piace molto ai vertici bianconeri e la cosa non è affatto un mistero ma, per varie ragioni, la trattativa non si è ami concretizzata. A renderla più agevole potrebbe essere il viaggio che porterà l'agente del giocatore nei prossimi giorni a Firenze.

Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport infatti, l'entourage del giocatore è convinto di poter rendere effettiva quella clausola da 30 milioni che la Fiorentina considera invece solo come una scrittura privata non depositata in Lega e quindi non vincolante.

Dal club bianconero emerge un certo ottimismo, poter contare su una clausola rescissoria renderebbe il tutto estremamente più facile visto i rapporti tra le due società. Andrea Della Valle, dal canto suo, proverà ancora una volta a fare muro, non vede una Fiorentina senza Jovetic e già pregusta una coppia offensiva formata proprio da JoJo e Giuseppe Rossi. Ma non è tutto.

Secondo quanto riportato da Tuttosport, la Juventus può contare su tre elementi che potrebbero sbloccare la trattativa. A Montella infatti, piacciono molto Marrone, Quagliarella e Matri, tre giocatori dai quali far ripartire il dialogo tra le due società.

Sullo stesso argomento