thumbnail Ciao,

Dubbi Napoli, De Laurentiis mette paura: "Se Mazzarri andrà ce ne faremo una ragione, se Cavani mi convincerà che è finita..."

Il patron azzurro ha parlato in Lega calcio della situazione azzurra per il prossimo anno, ta obietitvi e dubbi di calciomercato. "Scudetto? Si punta a onorare la maglia al 100%".

Per ora sono solo dubbi, tanti se, tanti ma. Ipotesi, però, che fanno tremare i tifosi del Napoli. L'uscita da Coppa Italia ed Europa League vedrà Edi Cavani voler lasciare gli azzurri a fine stagione? Forse, anche se i fans partenopei sperano sempre che si ail cuore a prevalere e non i soldi di PSG, City e compagnia monetaria.

"Cavani? C'è uno straordinario rapporto, vediamo cosa riusciamo ad ottenere come piazzamento in campionato. Edi ha un contratto di 5 anni, ma vediamo. Se dovesse decidere di convincermi che la sua stagione a Napoli è finita ne parleremo, altrimenti ha un contratto e resta".


Così ha parlato Aurelio De Laurentiis, presidente della formazione campana, in Lega Calcio. Oltre al proprio bomber principe pootrebbe lasciare anche Walter Mazzarri: "Ha un contratto pluriennale, questo è l'ultimo, l'altra volta l'ho rinnovato quando il campionato era finito. Ci siamo seduti e abbiamo rinnovato. Non bisogna fare ogni volta il toto-allenatore".

Il rinnovo non arriva, quel che sarà sarà: "Riscuote la mia fiducia, se mi spiegherà che il suo compito a Napoli è finito e non c'è più ragione che rimanga in una città in cui il calcio è sentitissimo, ce ne faremo una ragione. E' una persona seria, ma come quando un attore non ha più l'ispirazione, io non posso trattenerlo e fargli fare dei film che non hanno successo. Questo vale per tutti".

Pensieri al campionato, prima l'Udinese, poi il big match contro la Juventus: "I friulani sono grande squadra ma noi non siamo da meno, sarà una bella partita. Trasferte europee molto pesanti, giusto che si giochi lunedì. Lo Scudetto? Si punta a fare il meglio possibile, onorando la maglia al 100%".

Sullo stesso argomento