thumbnail Ciao,

Il milanista piace a Ventura che lo affiancherebbe in attacco a Barreto. Si seguono anche altri nomi: da Adem Ljajic della Fiorentina a Darío Cvitanich, ex attaccante del Boca.

Fantamercato o realtà? Robinho al Torino potrebbe essere più di una suggestione. Ventura a riguardo sembra avere le idee chiare, soprattutto è in cerca di un attaccante da affiancare a Barreto sul quale si sta costruendo un progetto a lungo termine. E l'ex tecnico del Bari avrebbe dato il suo benestare.

Obiettivi e intenzioni che potrebbero portare in maglia granata il brasiliano cosi da formare una coppia d’attacco tutta verde-oro. Cosi come ha anticipato il quotidiano torinese 'Tuttosport'. Del resto, la lunga amicizia tra Urbano Cairo e il presidente onorario del Milan, Silvio Berlusconi, rappresenta un punto di partenza da non sottovalutare.

Il Santos (dall'estate che lo corteggia) ha rinunciato per problemi economici e questo rappresenta un motivo in più che spinge i granata a investire sul fantasista paulista. Senza considerare che Rolando Bianchi a fine stagione potrebbe lasciare Torino. 

Le piste di mercato, però, non parlano solo portoghese. Tra i nomi messi in agenda da Ventura, troviamo Adam Ljajic della Fiorentina, Darío Cvitanich, ex attaccante del Boca Juniors, argentino ma con passaporto croato e Ruben Botta visionato di recente in Coppa Libertadores con la maglia del Tigre, società della massima divisione argentina.

Sullo stesso argomento