thumbnail Ciao,

Il fuoriclasse francese spiega: "Sono tifoso dei gunners e penso di avere davanti a me ancora un paio di anni di calcio. Non so cosa accadrà, non dipende solo da me".

E' stato il più grande giocatore della storia dell'Arsenal, un fenomeno che con i suoi goal ha trascinato il club londinese alla conquista di due campionati più tre Coppe d'Inghilterra e due Community Shield.

Therry Henry è uno di quei giocatori che dalle parti dell'Emirates Stadium non dimenticheranno mai e anzi, chissà che un giorno il 35enne attaccante francese non possa proprio tornare a vestire la maglia dell'Arsenal.

Il bomber dei New York Red Bulls non ha infatti nascosto quello che è il suo desiderio più grande: "Mi piacerebbe tornare all'Arsenal, è il mio sogno. Sono tifoso dei gunners e penso di avere davanti a me ancora un paio di anni di calcio. Non so cosa accadrà, non dipende solo da me, ma so che mi piacerebbe tornare".

Henry ha anche difeso Arsene Wenger che ultimamente è stato molto criticato: "Quando non si vince la gente mette sempre in discussione il tuo lavoro e quello che hai fatto in passato. E' una cosa molto triste questa, per me Wenger sarà per sempre un simbolo dell'Arsenal per quello che ha fatto".

Sullo stesso argomento