thumbnail Ciao,

Il difensore francese, ex Pescara, arriverà in Campania per sostituire il partente Campagnaro. Da diversi mesi è separato in casa biancoceleste causa mancato rinnovo.

Liverpool? Inter? No grazie, Mobido Diakitè finirà al Napoli. Dopo il litigio con la Lazio e la separazione in casa, il difensore fracese verrà ceduto in estate causa rifiuto di tutte le offerte di rinnovo. 830.000 troppo poci per continuare nella capitale, meglio trasferirsi a Sud.

Secondo 'La Gazzetta dello Sport', infatti, il centrale ha già scelto: a luglio, liberoo da vincoli contrattuali, sposerà la causa azzurra. Pronto un quadriennale per lui a 900.000 euro, che potrebbero salire ad un milione dal 2014 in avanti.

Sarà lui, dunque, il sostituto di Hugo Campagnaro, destinato all'Inter: l'argentino nella giornata di ieri ha realizzato un gran goal con cui la formaizone di Mazzarri è riuscita a pareggiare all'Olimpico, ma tutto ciò non cambierà il suo destino.

In stagione Diakitè ha giocato solo 83 minuti in Coppa Italia a dicembre, totalizzando sei panchine in campionato senza mai scendere in campo. Senza firma sul rinnovo non si gioca. 26 anni il prossimo marzo, ha giocato con il Pescara nel 2005 prima di arrivare alla Lazio la stagione seguente.

Sullo stesso argomento