thumbnail Ciao,

Le perplessità dell'attaccante in merito alle ambizioni dei 'Reds' rischiano di aprire nuovi scenari per il calciomercato estivo bianconero. Ma la concorrenza è ampia...

Dopo l'approccio della scorsa estate, la Juventus e Luis Suarez potrebbero presto tornare a 'flirtare'. Tutto nasce dalle recenti perplessità manifestate dall'uruguagio in merito al progetto tecnico del Liverpool, che gettano ombre sul futuro dell'attaccante.

"Non so se resterò, il Liverpool non è più quello di un tempo, rispetto a quando sono arrivato sono cambiati gli scenari", sono bastate queste poche parole pronunciate alla vigilia di Spagna-Uruguay per riaccendere 'fuochi' probabilmente mai spenti. I dubbi sulle ambizioni dei 'Reds' rischiano di cambiare gli scenari del calciomercato estivo bianconero.

Nell'ottica dell'ormai arcinota caccia al 'top player', i 'mal di pancia' di Suarez rappresentano musica per le orecchie della Juventus. Come evidenzia il 'Corriere dello Sport', però, i piemontesi dovrebbero vedersela con ossi duri quali Bayern Monaco e Real Madrid. Col Chelsea di Abramovich leggermente defilato.

La volontà di Suarez, comunque, resta difficile da decifrare: il malumore per un Liverpool sempre meno competitivo fanno da contraltare con quelle in cui l'uruguagio assicurava di voler rimanere ad Anfield almeno fino al 2014 (il suo contratto scade nel 2018) per poi tirare le somme sul suo futuro.

Sullo stesso argomento