thumbnail Ciao,

La Fiorentina starebbe studiando un piano per convincere l'attaccante del Chelsea ad accettare il trasferimento. Borini intanto sembra intenzionato a restare in Premier.

E' stata una delle società più attive sia nella sessione di calciomercato estiva che in quella invernale, a quanto pare però, la Fiorentina non ha ancora terminato la sua rivoluzione ed è già al lavoro per giugno.

In questi giorni, molti sono i nomi che sono stati accostati al club viola, tra essi il più importante è certamente quello di Fernando Torres. Secondo quanto riportato da La Nazione, l'attaccante iberico non starebbe vivendo un buon momento al Chelsea e sarebbe stimolato dall'idea di giocare in Italia.

L'ostacolo più importante da superare è quello legato al suo ricchissimo ingaggio, i viola però, starebbero pensando di offrigli uno stipendio spalmato in più stagioni come già successo per Aquilani. Sempre in Premier poi, milita un altro possibile obiettivo viola: Fabio Borini.

L'attaccante del Liverpool è stato sin qui protagonista di una stagione sfortunata a causa di un infortunio, il suo agente Marco De Marchi però, intervistato da Firenzeviola.it, ha già fatto sapere che il ragazzo non ha intenzione di lasciare l'Inghilterra: "Fabio è contento di giocare nel Liverpool, perché è uno dei club più blasonati del mondo: è stato scelto dal tecnico dei Reds ad inizio estate ed attualmente il giocatore è felice della sua esperienza in Premier. Certo, se fosse realmente vero l'interesse della Fiorentina nei suoi confronti noi dovremmo certamente ringraziare il club viola, che ha dimostrato di saper puntare su giovani di talento. Al momento però non ho parlato nemmeno con Fabio di questa prospettiva viola".

Sullo stesso argomento