thumbnail Ciao,

Il giovanissimo talento uruguaiano ha rivelato tutta la sua emozione dopo aver saputo della trattativa con l'Inter, sua squadra del cuore praticamente da sempre.

Dopo gli ultimi acquisti 'last-minute' del mercato invernale, l'Inter ha già prenotato il primo colpo per l'estate: si tratta di Diego Laxalt, classe '93 uruguaiano, che ha rivelato tutta la sua felicità per la trattativa praticamente conclusa con i nerazzurri.

Intervistato da 'Fcinternews', il giovane talento sudamericano non ha trattenuto l'entusiasmo verso quella che è sempre stata la sua squadra del cuore: "E' una gioia immensa per me. L'Inter non è soltanto uno dei migliori club del mondo ma io da sempre, insieme al Chelsea, ho tifato per questi colori. Vi svelo che prendevo sempre l'Inter alla Playstation, tifavo per loro nella mia vita reale. Sono veramente incredulo, non posso credere che giocherò nell'Inter”.

Laxalt spiega anche la nascita di questa trattativa: "Tutto è nato dall'Inter. Loro sono stati discreti con me, dal momento che sto giocando anche il Sub 20. L'Inter voleva acquistarmi in estate, ma il mio agente ha parlato con loro affinché inviassero adesso l'offerta così io potrò partire per adattarmi. Ho deciso per l'Inter anche per questo motivo, perché è stata più chiara. Ne ho parlato anche con i miei genitori".

Infine il retroscena della concorrenza con la Lazio, che però ha formulato un'offerta poco gradita al giocatore: "Mi stava seguendo, è vero. Era una buona opportunità, però una parte del mio cartellino appartenente a me sarebbe andata a loro, senza che io ricevessi quasi nulla. Ovviamente non è colpa loro, loro hanno fatto la loro offerta".

Sullo stesso argomento