thumbnail Ciao,

Secondo indiscrezioni, il club biancoceleste avrebbe bloccato Brayan Perea, protagonista con la sua nazionale al Sudamericano Under 20: stanotte l'attesa finale col Paraguay.

"Abbiamo già preso un calciatore a partire dal 1° luglio". L'annuncio arriva da Claudio Lotito: la sua Lazio avrebbe bloccato un interessante prospetto, pare per il reparto offensivo. Con questa mossa il patron biancoceleste ha voluto rispondere alle tante critiche piovute al suo indirizzo dopo il mancato acquisto (sfumato in extremis) del brasiliano Felipe Anderson.

Critiche ingenerose, a suo dire, visto che la squadra è in piena corsa in tutte le competizioni. Il colpo di cui Lotito ha parlato, secondo il 'Corriere dello Sport', potrebbe essere Brayan Perea, centravanti classe '93 in forza al Deportivo Cali. Stanotta sarà lui uno dei protagonisti più attesi della finale del Sub20 tra la sua Colombia e il Paraguay.

Forte fisicamente (è alto 189 cm), ma anche velocissimo, inaspettatamente, Perea è un attaccante di grandi prospettive, il cui ingaggio da parte del club biancoceleste non è stato nè confermato nè smentito.

Taglio di capelli alla Neymar, 'El Coco', come viene soprannominato, è salito alla ribalta delle cronache grazie ad una tripletta realizzata lo scorso anno contro l'Atletico Nacional, nella finale del campionato Under 19. E' anche un uomo-spogliatoio, come raccontato dal ct della selezione colombiana: insomma, un calciatore completo. Se lo ha davvero bloccato, la Lazio dovrebbe aver fatto un affarone.

Sullo stesso argomento