thumbnail Ciao,

Il direttore generale nerazzurro ha parlato a tutto tondo dei prossimi obiettivi di mercato: "Bianchi? Sarebbe bello che un bergamasco tornasse a casa".

Mercato chiuso anche in casa Atalanta. Ai microfoni di 'VideoBergamo', il direttore generale dei nerazzurri, Pierpaolo Marino, ha fatto il punto sulle ultime operazioni degli orobici.

A cominciare da quella che il dirigente bergamasco giudica una grande bufala: Denis al Palermo è stata la più grande bufala che abbia mai letto in tanti anni di carriera. Il Palermo non l’ha chiesto e comunque avremmo risposto negativamente a qualunque squadra. Lui ci ha condotto alla salvezza con 16 goal la scorsa stagione, quindi non si tocca”.

Su Livaja che ha scelto di lasciare l’Inter per l’Atalanta: “E’ un giovane dal sicuro avvenire, nelle ultime ore abbiamo ricevuto persino una richiesta dall'Eintracht di Francoforte ma il ragazzo resta con noi”.

Mentre sull’affare sfumato per Pinilla ammette: “Avevamo offerto 3,5 milioni per l’intero cartellino ma i rossoblu ne hanno chiesto sei e quindi è saltato tutto”.

Infine sull’arrivo presunto di Rolando Bianchi a giugno conclude: “Non posso sbilanciarmi per via dei regolamenti, ma sarebbe bello che un bergamasco tornasse a casa”.

Sullo stesso argomento