thumbnail Ciao,

L'attaccante cileno, corteggiato fino all'ultimo dall'Atalanta, è rimasto in Sardegna con soddisfazione. E guai, a giudicare dal suo tweet, a chi pensa il contrario...

Il Cagliari si è tenuto stretto Mauricio Pinilla. A nulla sono serviti gli assalti dell'Atalanta: il presidente Cellino ha resistito fino alla fine e ha blindato l'attaccante cileno, per il quale gli orobici, secondo indiscrezioni, si erano spinti ad offrire fino a 3 milioni e mezzo di euro.

Pinilla, a quanto pare, sarebbe ben contento di essere rimasto. E guai a chi sospetta il contrario: "Io furioso??? Per favore non inventare cazzate... Sono contento della mia squadra, forza Cagliari", è stato il tweet, piuttosto polemico, del bomber, che in serata ha voluto fugare tutti i dubbi sulla sua permanenza.

Finora, va detto, la stagione del cileno non è stata di certo entusiasmante. Solo 2 reti per lui in 12 presenze in campionato: tutt'altra musica, insomma, rispetto allo scorso anno. I tifosi rossoblù si augurano di rivedere presto il vecchio Pinigol...

Sullo stesso argomento