thumbnail Ciao,

L'attaccante argentino, rivelazione di questo avvio di stagione, è finito nel mirino di tutti i top club italiani. Lui però sogna di raggiungere Zanetti in quel di Appiano.

E' la rivelazione di questo avvio di stagione, ha conquistato il grande pubblico con la doppietta che ha steso la Juventus nella prima gara di campionato del 2013. Si è confermato con l'incredibile poker messo a segno domenica scorsa contro il Pescara.

Stiamo ovviamente parlando dell'italo-argentino Mauro Icardi, finito così nel mirino di tutti i top club italiani. Cresciuto nella cantera del Barcellona, adocchiato da Beppe Marotta ai tempi della Sampdoria, il giovanissimo attaccante sembra già pronto per il grande salto.

Nelle ultime ore proprio Marotta avrebbe tentanto di strapparlo alla corte dei blucerchiati mettendo sul piatto una cospicua offerta economica e inserendo anche il cartellino di Alessandro Matri come contropartita tecnica.

Nel pomeriggio anche Riccardo Bigon, direttore sportivo del Napoli, ha confermato l'interesse degli azzurri per l'argentino, non smentendo l'offerta di cinque milioni messa sul piatto per assicurarsi il 50% del suo cartellino, ma sottolineando le enormi difficoltà nel portare a termine l'operazione.

In realtà poi il giocatore avrebbe già scelto quale sarà il proprio futuro dato che,come rivelato in esclusiva da Goal.com Italia, Icardi sarebbe seriamente tentato dall'avventura in nerazzurro, ad Appiano infatti ritroverebbe una folta colonia di argentini. Colonia che potrebbe di certo facilitare il suo inserimento nello spogliatoio dell'Inter.

Sullo stesso argomento