thumbnail Ciao,

Molto dipenderà anche da cosa riuscirà a fare la Juventus visto che, un eventuale arrivo di Lisandro Lopez, potrebbe liberare uno tra Quagliarella e Matri.

"El Hamdaoui è già tornato dalla Coppa d'Africa, non cerchiamo altri attaccanti ma solo un vice Pasqual". Musica e parole di Daniele Pradè che ha quindi smentito un ipotetico assalto finale ad una punta di spessore da parte della Fiorentina.

L'uomo mercato gigliato è stato chiaro da questo punto di vista ma, le voci circolate ieri relative ad un doppio tentativo per Pinilla e Denis, lasciano pensare che i viola proveranno a fare un ultimo tentativo in extremis. Molto dipenderà anche da cosa riuscirà a fare la Juventus visto che, un eventuale arrivo di Lisandro Lopez, potrebbe liberare uno tra Quagliarella e Matri. Il tutto senza dimenticare che i viola hanno seguito da vicino anche Gonzalo Bueno del Nacional, ragazzo sul quale in molti sono pronti a scommettere e che può già contare sul passaporto da comunitario.

Per quanto riguarda l'out di sinistra, il grande obiettivo della Fiorentina si chiama sempre Marcos Alonso. Il Bolton ha fatto sin qui muro, non vuole cederlo a gennaio, qualora entro le 19 non si dovesse riuscire a trovare uno sbocco, tutto verrà rimandato a giugno. Non resta ancora da escludere la pista Taddei, Pradè ha smentito un interesse per l'esterno della Roma ma stima molto il giocatore.

In attesa di ufficializzare l'acquisto di Sissoko, la Fiorentina proverà poi a risolvere il nodo portiere. Montella ha deciso di puntare su Viviano con Neto destinato a fare le valigie. L'estremo difensore brasiliano ieri è stato al centro di trattative con il Napoli ed il Bologna, lui preferisce la compagine felsinea dove sarebbe titolare. Si può chiudere sulla base di uno scambio con Agliardi.

Sullo stesso argomento