thumbnail Ciao,

Sulle caratteristiche tecniche l'ex milanista ha spiegato: "Può fare la mezzapunta a destra o a sinistra, tra qualche anno potrà giocare anche da playmaker".

Sembrava potesse essere una sessione di calciomercato in tono minore per l'Inter ed invece, ad un giorno dal fatidico gong, il club nerazzurro ha piazzato una sorta di 'triplete': Kuzmanovic, Schelotto e Kovacic.

Se dei primi due si sa tutto, viste le loro esperienze in Serie A, più curiosità desta il giovane centrocampista croato prelevato dalla Dinamo Zagabria per la cifra di 11 milioni di euro più bonus. Su Kovacic infatti, avevano puntato gli occhi anche Real Madrid, Manchester City e United, il club meneghino però ha bruciato la concorrenza.

A spiegare quali sono le sue caratteristiche ci ha pensato uno dei più grandi giocatori croati di ogni tempo, Zvonimir Boban che, ai microfoni di Sky, ha spiegato: "E' un grande professionista, un ragazzo molto serio. Ha grande talento e può crescere ancora, le sue potenzialità sono enormi. Non mi aspettavo questo colpo, l'Inter ha fatto benissimo a prenderlo".

Sulle caratteristiche tecniche l'ex milanista ha spiegato: "E' un centrocampista completo, non è propriamente un regista anche se ora sta facendo quel ruolo. Può fare la mezzapunta a destra o a sinistra sia nel 4-3-3 che nel 3-5-2, tra qualche anno potrà fare anche il playmaker".

Infine una cosa che tutti gli interisti si augurano: "Kovacic ha le potenzialità per diventare più forte di me".

Sullo stesso argomento