thumbnail Ciao,

I nerazzurri hanno bruciato la concorrenza internazionale sul giocatore, considerato in patria l'erede di Modric. Stramaccioni avrà così il suo regista di centrocampo.

Colpo a sorpresa dell'Inter, che ha voluto rispondere di par suo all'affare Balotelli messo a segno dai cugini del Milan. I nerazzurri, grazie all'operato dell'avvocato Bozzo, volato in Croazia, hanno infatti raggiunto l'accordo con la Dinamo Zagabria per l'acquisto a titolo definitivo di Mateo Kovacic, come ufficializzato dal club croato sul proprio sito.

"Dinamo e Inter hanno raggiunto un accordo per il trasferimento di Mateo Kovacic nelle file del club italiano. Mateo mercoledì ha lasciato il ritiro della Dinamo e domani volerà a Milano a bordo del jet privato del presidente Moratti per svolgere le visite mediche e firmare il contratto".

Il regista di centrocampo è considerato un potenziale fuoriclasse, e su di lui avevano messo gli occhi grossi club come il Real Madrid e il Manchester United. Per bruciare la fitta concorrenza internazionale il club nerazzurro ha offerto alla Dinamo 11 milioni di euro più bonus.

Il giovane talento, classe 1994, secondo quanto riferito da 'Sky Sport', raggiungerà domani l'Italia per svolgere le visite mediche con la sua nuova squadra. 

Dopo Kuzmanovic, dunque, per Stramaccioni è in arrivo un altro importante rinforzo a centrocampo, proprio quel regista che il tecnico romano chiedeva da tempo al presidente Moratti. Kovacic, avendo già giocato in Champions con la Dinamo, sarà utilizzabile dall'Inter soltanto in campionato.

Sullo stesso argomento