thumbnail Ciao,

Riccardo, fratello che cura gli interessi della punta, conferma i rumors che lo vorrebbero lasciare i granata entro domani fornendo un indizio: "L'estero non gli dispiacerebbe".

Le strade di Rolando Bianchi e il Torino potrebbero separarsi entro domani. Lo conferma il fratello dell'attaccante, Riccardo, che cura gli interessi del capitano granata. L'agente parla di Palermo e Hoffenheim interessate e una volontà di rinnovare che ormai appare definitivamente tramontata.

"Non conosco quale sia la cifra che il Torino vuole, so solamente che ci sono Hoffenheim e Palermo. Del resto non ho ancora parlato con la società - ha dichiarato Riccardo Bianchi a 'Sky' - Rolando vive comunque una situazione ottimale, si identifica da sempre col Torino. Se i progetti non collimeranno troveremo una soluzione".

Le piste più calde, conducono in Sicilia e Germania, ma il procuratore fornisce un indizio che potrebbe far luce sulle intenzioni del centravanti: "Una nuova avventura all'estero non gli dispiacerebbe. Confermo che la società ha detto che è arrivata qualche offerta. C'è la possibilità che Rolando possa lasciare la società, anche perchè essendo in scadenza è l'ultima occasione per poter fare cassa con il ragazzo. Altrimenti andremo a scadenza e Rolando sarà libero".

Sullo stesso argomento