thumbnail Ciao,

L'esterno dovrebbe trasferirsi domani all'Inter, che verserà in cambio 3,5 milioni più la metà di Livaja: rimane probabile per il croato l'ipotesi del prestito all'Eintracht.

Salvo colpi di scena, domani Ezequiel Schelotto diventerà un nuovo giocatore dell'Inter. Trovato l'accordo con l'Atalanta, alla quale andranno in cambio 3,5 milioni di euro più la metà di Marko Livaja, che potrebbe essere girato in prestito all'Eintracht Francoforte.

Le due società, come riferito da 'Sky', si incontreranno domani per sistemare gli ultimi dettagli dell'affare. Schelotto, che si è detto felicissimo per l'imminente trasferimento, si sottoporrà alle rituali visite mediche e poi firmerà il contratto che lo legherà al suo nuovo club, che intanto sta inseguendo anche Kuzmanovic per completare il centrocampo.

Nulla da fare invece per Paulinho, il cui eventuale sbarco a Milano sarà rimandato quantomeno all'estate. Il centrocampista del Corinthians ha esternato la sua volontà di rimanere in patria nel corso di una conferenza-stampa appositamente convocata.

"La proposta è arrivata, ma insieme alla mia famiglia ho preso la decisione di rimanere qui. A metà anno non so cosa succederà, ma se arrivasse una nuova offerta, farei ciò che ho fatto adesso: prendere una decisione e farvela sapere".

"In certi momenti - ha poi aggiunto il brasiliano - bisogna pensare alla carriera, ma soldi ne guadagnerei ovunque. Fin quando riterrò giusto rimanere nel Corinthians, lo farò. La nazionale è uno dei motivi che mi ha convinto a restare qui, e adesso voglio aiutare i miei compagni a ottenere ancora grandi risultati".

Al suo fianco c'era il dg del Timao Roberto de Andrade, che ha confermato di aver parlato con il collega Marco Branca: "Sono stato cercato da un rappresentante dell'Inter. Ci siamo seduti e abbiamo parlato, poi ne ho parlato con Paulinho e abbiamo deciso che lui rimane qui. E' stata una trattativa cominciata oggi e finita sempre oggi".

Sullo stesso argomento