thumbnail Ciao,

Arrivano segnali positivi dall'Inghilterra, dove l'agente dell'attaccante sta trattando con i Citizens per il ritorno di Mario a Milano, sponda rossonera.

Il trasferimento di Mario Balotelli al Milan è questione di poco. Dopo l'incontro svoltosi a Londra tra il procuratore dell'attaccante Mino Raiola e la dirigenza del Manchester City, capeggiata dallo spagnolo Ferran Soriano, manager del club inglese, infatti è arrivata la fumata bianca.

Accompagnato dai suoi legali di fiducia, Vittorio Rigo e Rafael Pimenta, Raiola, su mandato di Adriano Galliani, sta definendo l'accordo che porterà SuperMario ad indossare la maglia rossonera: la forbice è sempre più ridotta, il Milan offre 20 milioni di euro in 5 rate annuali contro i 22 richiesti dal City.

Cifra decisamente inferiore rispetto ai 37 milioni di euro della prima valutazione data dalla dirigenza dei 'Citizens' per Balotelli. Il Diavolo non vuole spostarsi da tale cifra, potrebbe essere decisivo il numero delle rate.

L'incontro (in corso circa dalle 10), è andato per il verso giusto, le parti si sono avvicinate sensibilmente e già in serata potrebbero arrivare l'happy ending della lunga telenovela legata al flirt tra il Diavolo a SuperMario, che pur di vestire il rossonero sembra sia disposto anche a ridursi sensibilmente l'ingaggio.

Secondo indiscrezioni rivelate da Sky Sport24, infatti, Balotelli sarebbe pronto a firmare un contratto di 4 anni e mezzo da 4 milioni di euro più bonus a stagione.

Mancano solo le firme e l'annuncio, previsto in serata. Poi Balotelli sarà Supermario in rossonero, i suoi colori.

Sullo stesso argomento