thumbnail Ciao,

L'agente di Super Mario non esclude nulla e riapre le porte all'ipotesi Milan: "Il City non vuole darlo via in prestito ma fino al 31 tutto può succedere".

Mario Balotelli-Milan, la parola fine non è ancora arrivata. A riaprire le porte ai rossoneri oggi è stata infatti una dichiarazione di Mino Raiola, agente dell'attaccante ormai ai ferri corti con il Manchester City.

Raiola, intervenuto questa mattina a 'Radio DeeJay', si è soffermato a lungo sul futuro del proprio assistito, sottolineando: "La verità su Mario? Chiedetela ad altri, perchè io non posso dirla. Fino al 31 può succedere di tutto, stiamo vigilando".

Quindi Raiola rivela un gustoso retroscena: "Non abbiamo parlato di soldi perchè di fatto non c'è ancora nulla. Il City aveva un'offerta di quaranta milioni cash arrivata durante l'Europeo".

Infine l'agente di Balotelli spiega: "Mi sento di escludere però l'ipotesi prestito, i dirigenti del City non vogliono sentire parlare di questa eventualità".

Sullo stesso argomento