thumbnail Ciao,

L'ad gialloblù ha parlato della presunta trattativa per portare il difensore argentino in Campania, oltre a presentare la sfida di domenica tra le due compagini.

Sorpresa del campionato, o per meglio dire conferma (visto il cammino finale della scorsa annata), il Parma ha messo in difficoltà, e fermato, praticamente tutte le grandi. Ora i gialloblù avranno di fronte la seconda in classifica, il Napoli di Walter Mazzarri.

"I isultati stanno arrivando in modo continuo e fanno sì che il Parma possa meritare l'attuale posizione in classifica"
evidenzia Pietro Leonardi, amministratore delegato degli emiliani, a 'Radio CRC'. "Il Napoli è la squadra che lotta con la Juventus, ha diversi punti in più rispetto all'anno scorso".

I tifosi sentono altre sfide maggiormente, ma anche contro i partenopei sarà grande spettacolo: "Ogni gara è importante, e quella di domenica ha un fascino particolare".
E dopo il pari della scorsa gara, gli uomini di Donadoni vogliono subito ripartire.

Negli ultimi tempi si parlato di un presunto, imminente, accordo per Paletta: " Non c'è nulla di vero in queste affermazioni, il Napoli non mi ha mai chiesto il calciatore. Noi da questa sessione di mercato ne usciamo rinforzati, del resto ci possiamo permettere di rifiutare un'offerta a doppia cifra arrivata per Paletta".

Sullo stesso argomento