thumbnail Ciao,

Il patron degli abruzzesi tenterà di convincere Lotito a lasciare partire l'attaccante della Repubblica Ceca: "Ci proveremo fino alla fine". Intanto domenica esordio per D'Agostino

Rinforzasi ed evitare lo spettro della retrocessione. Questi gli obiettivi del Pescara in questa sessione di mercato in vista di un girone di ritorno che s’annuncia rovente. Il nome 'nuovo' che circola nelle ultime ore è quello di Libor Kozak, attaccante della Lazio.

Per il presidente Daniele Sebastiani sembra essere un chiodo fisso: “Ci proveremo fino alla fine, fino all’ultimo giorno di mercato” si legge dalle pagine del 'Corriere dello Sport'. Del resto, gli abruzzesi stanno tentando tutte le strategie per convincere Lotito a lasciare partire l’attaccante ceco. Che alla fine, per sfinimento, potrebbe cedere. Ma c'è tempo fino al 31 gennaio.

Fino adesso sono tre i rinforzi di gennaio: D’Agostino e gli argentini Caraglio e Bianchi Arce. Si cerca però di allungare la lista il più possibile. Intanto il calendario non dà tregua. Dopo il passo falso casalingo contro il Torino gli abruzzesi non possono più sbagliare.

Domenica ci sarà un’altra sfida delicata, seconda di cinque scontri consecutivi per non retrocedere. Di fronte ci sarà la Sampdoria dell’ex Delio Rossi, nello stadio che l’anno scorso sancì la promozione in Serie A. Quest’anno però è tutt’altra storia.

Sullo stesso argomento