thumbnail Ciao,

I viola seguono il centrocampista del Psv, in lizza come vice Pizarro. In avanti piacciono Negredo e Aubameyang. E se parte Jovetic c'è l'ex Bologna.

La Fiorentina sogna in grande. Il prossimo anno l'obiettivo minimo del club diventerà la qualificazione in Champions, che peraltro i viola sognano di agguantare già in questa stagione. Andrea Della Valle è stato chiaro, a giugno arriveranno due campioni: un centrocampista di qualità e una punta.

A centrocampo i gigliati cercano un vice Pizarro. Il cileno ha firmato un biennale, ma non è escluso un suo rientro anticipato in Cile per motivi familiari. Con la società c'è già un accordo sulla parola in tal senso, per cui nessuno vuol farsi trovare impreparato.

Il mirino, secondo il 'Corriere dello Sport', è puntato su Strootman (sotto contratto col Psv fino al 2016), Tino Costa del Valencia e Lodi, pupillo di Montella. Per ciascuno dei tre servirà una cifra vicina ai 10 milioni di euro.

In avanti, invece, piacciono Negredo (51 reti in 111 gare col Siviglia), seguito anche da Tottenham e Chelsea, e Pierre-Emerick Aubameyang, che sta facendo molto bene in Ligue 1. Inoltre, nel malaugurato caso di un addio da parte di Jovetic, i toscani hanno già pronta l'alternativa: Gaston Ramirez, che più volte è stato accostato alla Fiorentina. Una soluzione sicuramente gradita all'uruguagio, che non è riuscito a sfondare in Premier.

Sullo stesso argomento