thumbnail Ciao,

Ballo delle punte in casa granata: dopo il quasi addio di Sansone potrebbe arrivare il giovane fantasista dell'Udinese, per il quale è stata presentata già un'offerta ufficiale

Le strade tra Sansone e il Torino potrebbero separarsi. L’attaccante granata è ormai a un passo dal trasferimento alla Sampdoria. Cosi per sostituirlo potrebbe – altro condizionale d’obbligo – arrivare Fabbrini dall'Udinese, per il quale, secondo quanto appreso da Goal.com, è stata già formulata un'offerta ufficiale per il prestito.

Il primo nome sulla lista era quello di Adem Ljajic: il fantasista serbo sembrava la pedina giusta per lo scacchiere granata, almeno nelle intenzioni del tecnico che ne apprezza le qualità. La trattativa però, nonostante gli ottimi rapporti tra Torino e Fiorentina, dopo le operazioni Cerci e Bakic della scorsa sessione di mercato, si è arenata improvvisamente a causa del rifiuto del giovane serbo.

Tornando a Sansone, cosi come rivela ‘Tuttosport’, ci sono da limare alcuni dettagli economici, con i granata che vorrebbero recuperare gli 1,6 milioni dati al Sassuolo per metà del cartellino dell’attaccante. L'attaccante andrebbe a Genova in comproprietà con il benestare degli emiliani. Del resto, il rapporto con il tecnico Ventura non è mai decollato.

Sullo stesso argomento