thumbnail Ciao,

L'amministratore delegato rossonero ha confermato l'arrivo di Zaccardo ma ha lasciato intendere che non ci saranno arrivi col botto in questo mercato invernale.

Drogba, nè Kakà, nè Balotelli. Al Milan è stata la giornata dell'arrivo, non ancora ufficializzato, del difensore Zaccardo, che arriverà dal Parma in cambio di Mesbah. Del mercato rossonero, ai microfoni di Sky Sport 24, ha parlato l'amministratore delegato Adriano Galliani.

"Zaccardo lo consideriamo veramente un buon giocatore, siamo contenti che venga a giocare per la nostra squadra. Capita spesso che una trattativa stia un po' sul tira e molla e poi si chiuda, è successo anche in questo caso. Altri arrivi? Non mi vorrei fermare, ma lo faccio quando guardo i numeri. Dico quindi che non ci saranno acquisti particolari".

La conclusione è dedicata a due dei sogni proibiti, ossia l'ivoriano ex Chelsea ed il brasiliano del Real Madrid: "Se ho sentito Kakà? Non si sa...  Ho chiamato anche Drogba? Neanche, neanche...".

Chissà cosa celino queste dichiarazioni, come al solito sibilline e senza particolari chiarimenti, da parte del dirigente di Via Turati. Alla fine del mercato manca ancora una settimana e tutto può ancora succedere. Anche se, a frenare le voglie dell'ad meneghino potrebbe essere il suo presidente Silvio Berlusconi.

Sullo stesso argomento