thumbnail Ciao,

Pastorello ha anche parlato di altri tre giocatori da lui assistiti: "Livaja e Mariga hanno bisogno di giocare. Radosevic Napoli? E' fatta".

L'approdo di Giuseppe Rossi alla Fiorentina è stato certamente uno dei colpi più importanti di questo calciomercato. I viola hanno deciso di puntare sulla punta italiana nonostante il grave infortunio che lo costringe ai box da moltissimi mesi.

L'agente di 'Pepito', Federico Pastorello, intervistato ai microfoni di Sky ha spiegato cosa ha portato il suo assistito a scegliere proprio Firenze: "La Fiorentina si è mossa nel migliore dei modi. Si sono mossi in prima persona per convincere Giuseppe il quale, è stato contento del fatto che la società puntasse fortemente su di lui e sul suo recupero. Hanno creduto nel ragazzo senza chiedersi quando sarebbe rientrato, lo volevano a titolo definitivo mentre altri club si sono mossi solo per il prestito".

Pastorello ha fatto il punto sulle condizioni del neo attaccante viola: "Sta molto meglio, la visita alla quale è stato sottoposto ieri è andata molto bene. Il ginocchio è più stabile di quanto ci si potesse aspettare, l'obiettivo è quello di rientrare ad aprile per giocare le ultime quattro o cinque partite del campionato".

Pastorello ha anche parlato di altri tre giocatori da lui assistiti: "Livaja si è messo in mostra quando è stato chiamato in causa e le squadre interessate non mancano. Lui vuole giocare con continuità, poi dipenderà dall'Inter. Mariga ha fatto fatica a tornare da un infortunio, anche lui ha bisogno di giocare. Radosevic? L'intesa col Napoli c'è, mancano solo gli ultimi fax".

Sullo stesso argomento