thumbnail Ciao,

Il portiere ha anche voluto parlare di colui che gli ha soffiato il posto da titolare: "Io e Lobont siamo due ottimi portieri, è stato ininfluente l'arrivo di Goicoechea".

Arriva una bella gatta da pelare in casa Roma. Il portiere olandese Maarten Stekelenburg ha infatti rilasciato delle dichiarazioni al pepe nei confronti di Zeman, suo tecnico in Italia, all'emittente televisiva Sport-Promotion NL. L'ex-Ajax accusa il boemo di non avergli mai spiegato le motivazioni del suo accantonamento.

"Non ho mai parlato con Zeman del fatto per il quale la sua scelta come titolare sia quella di Goicoechea. Non mi ha mai spiegato perchè non sono io il portiere titolare. Non ho ancora parlato col tecnico perchè non ho mai avuto l'occasione per farlo. E' difficile quando l'allenatore non ti dice nulla, perchè non sai mai dove devi migliorare. Penso che sia lui a dover venire da me, non il contrario...".

Ha inoltre dichiarato di non essere affatto disposto a restare a lungo in questa situazione: "A mio modo di vedere non è stato affatto necessario l'arrivo di Goicoechea nell'agosto del 2012. Con me e Lobont la Roma ha già due ottimi portieri, perchè era così importante acquistarne un altro? Non voglio stare per tutto il tempo seduto in panchina".

Come reagirà la società a questa 'uscita' del suo giocatore? Lo terrà perlomeno sino alla fine della stagione o si cercherà in tutti i modi di accontentarlo, cedendolo, in questi ultimi giorni di mercato?

Sullo stesso argomento