thumbnail Ciao,

Marco Tronchetti Provera, socio di Massimo Moratti e sponsor della compagine nerazzurra, ha parlato dell'addio: "E' stato protagonista con noi in passato".

Dopo offerte, smentite, rilanci e voci, domanica è arrivata l'ufficialità: dopo aver vinto tutto con la maglia dell'Inter, Wesley Sneijder è stato ceduto al Galatasaray dopo una trattativa lunghissima. Meglio per tutti, ha evidenziato Stramaccioni.

Marco Tronchetti Provera, socio di Massimo Moratti e sponsor della compagine nerazzurra, ha parlato del suo addio ai microfoni di 'Sky Sport'. Dispiacere per la sua cessione, ma oramai le condizioni per continuare a Milano erano venute meno.

"Sneijder ci ha regalato delle partite meravigliose. Abbiamo avuto delle stagioni di grandi successo in cui è stato protagonista, ora ovviamente mi auguro abbia tutto il successo che merita" le dichiarazioni rilasciate dal numero uno di Pirelli.

Il caos scaturito a causa del rinnovo ha visto l'olandese fare le valigie: "Ha fatto bene a partire se non si trovava più a suo agio, andando alla ricerca di motivazioni. I giocatori che abbiamo ci daranno comunque soddisfazioni". Nelle ultime ore è tornato di moda Drogba: "Se va al Milan ci dispiace...".

Sullo stesso argomento