thumbnail Ciao,

A giugno il bomber colombiano potrebbe lasciare il Vicente Calderon ma la Gil Marin, dg dell'Atletico è sicuro: "Massima libertà di scelta al giocatore, ma non andrà mai al Real"

Mai ai Merengues! Questo è il diktat della dirigenza dell'Atletico Madrid sul caso Falcao. Che il colombiano sia in rampa di lancio per un top club questo è appurato, ma i vertici 'Colchonerso' faranno di tutto per far si che il bomber non vesta la maglia dei più blasonati rivali cittadini nel futuro prossimo.

A confermare ciò arrivano le dichiarazioni del dg dell'Atletico Gil Marin che intervistato dai giornalisti di 'Mundo Deportivo' ha chiuso la questione con una dichiarazione che lascia poco alle interpretazioni:

"A giugno discuteremo del futuro di Falcao. Il giocatore avrà totale libertà di scelta ma una cosa è sicura. Non andrà al Real Madrid. Così come è successo con Aguero, anche Falcao non passerà al Real".

Acquistato per 5,5 milioni dal Porto nel 2009 e rivenduto al team allenato da Diego Pablo Simeone nel 2011 per circa 45 milioni (con cui ha già firmato 43 reti in 52 presenze) ora la valutazione del colombiano sfiora i 65 milioni di euro.

Cifre che solo pochissimi club in Europa possono raggiungere. E nonostante, sulla carta, il Real di Florentino Perez sia uno di questi, la promessa della dirrigenza dei 'Materassai' suona come una vera e propria imposizione.

Sullo stesso argomento