thumbnail Ciao,

Il contratto del capitano gialorosso scade nel 2014, ma il dg Baldini apre ad un prolungamento: "Ne parleremo, ogni volta che gioca dimostra di meritarlo".

Una storia infinita, quella tra Francesco Totti e la Roma. Il contratto del capitano e simbolo giallorosso scade nel 2014, ma sul campo le 36 primavere non si sentono affatto e le ottime prestazioni del 'Pupone' potrebbero convincere la società ad offrigli l'ennesimo rinnovo del contratto.

Totti ha voglia di giocare nel nuovo stadio, e soprattutto di lasciare la Roma ed il calcio giocato con un trofeo importante in bacheca. Ad aprire al prolungamento è il direttore generale giallorosso, Franco Baldini: "Il suo contratto scadrà nel giugno del 2014, quindi parleremo con lui della possibilità di rinnovare il rapporto. Senza dubbio sta dimostrando di meritarlo ogni volta che scende in campo", ha detto ai microfoni di 'Rai Sport 1'.

Baldini ha infine parlato del neo acquisto della Roma, il greco Torosidis, arrivato dall'Olympiakos: "Era un innesto necessario. Siamo molto contenti dei due titolari Piris e Balzaretti, ma giusto avere un ricambio. Altri acquisti? Credo che ci fermeremo qui...".



Sullo stesso argomento