thumbnail Ciao,

L'ex presidente del Barcellona rivela un gustoso retroscena e ricorda: "Durante un pranzo Berlusconi mi propose lo scambio Kakà- Ronaldinho".

Sliding doors Kakà. Il brasiliano, finito ai margini del progetto Real Madrid, prima di lasciare il Milan fu davvero ad un passo dal trasferirsi in Spagna e vestirsi di blaugrana.

L'ex presidente del Barcellona Laporta infatti, intervenuto ad un programma sportivo di 'Onda Cero', ha rivelato un gustoso retroscena di mercato: "Berlusconi cercò di scambiare Kakà con Ronaldinho, però in quel momento non era un'opzione possibile, perchè allora Ronnie era il nostro sorriso e la nostra allegria".

Quindi Laporta è entrato nei dettagli dell'accaduto, spiegando: "Fu una proposta che mi fece il presidente durante un pranzo. Così un po' per scherzo e un mezzo sul serio".

L'ex numero uno blaugrana ha infine espresso tutto il proprio rammarico per la scarsa fortuna di Kakà in terra spagnola: "Mi dispiace perchè arrivò con l'idea di poter essere un giocatore di riferimento per il Real, però non ci è riuscito pur essendo un grande calciatore".

Sullo stesso argomento