thumbnail Ciao,

L'attaccante rossonero ha deciso la sfida contro il Bologna grazie alla sua doppietta: "Seconda rete molto bella, sono contento. Kakà? Secondo me arriva al 65%".

Doppio Giampaolo Pazzini. Un goal fortunato e una rete che ha fatto esplodere di gioia San Siro. Due goal che portano lo score stagionale dell'ex Inter in Serie A a dieci reti. Doppia cifra raggiunta, ora il Pazzo non vuole più fermarsi.

"Nel primo tempo abbiamo fallito tante occasioni, poi nel secondo tempo abbiamo fatto meglio ed ho sbloccato il match. Sicuramente sono contento per i due goal" ha riferito l'attaccante del Milan al termine della sfida vinta 2-2 contro il Bologna.

Bellissima la seconda rete, sombrero e botta vincente: "E’ stata davvero bella, il primo controllo è la cosa più importante, ti permette di coordinarti bene. Siamo più brillanti, la sosta natalizia ci ha fatto bene e corriamo tutti meglio. Anche Niang ha fatto bene, la sua corsa dà imprevedibilità".

Negli ultimi voci si è vociferato riguardo un suo ritorno alla Sampdoria: "Circolano perché alla Samp ho fatto bene e la squadra mi è rimasta nel cuore. Io sto molto bene qua e voglio ripagare la società che ha avuto fiducia in me".

A breve ci sarà la sfida contro il Barcellona: "Una squadra mostruosa. Possono perdere, ma noi in quel doppio incontro dobbiamo fare benissimo e loro non dovranno essere al top. Mercato? Balotelli secondo me ha un 5-10% di probabilità di venire al Milan. Su Kakà sono più ottimista, circa il 65%".

Sullo stesso argomento