thumbnail Ciao,

Il direttore generale bianconero fa sognare i tifosi della Juventus, rivelando lo stato avanzato della trattativa per il possente centravanti dell'Athletic Bilbao.

La Juventus si appresta a piazzare il grande colpo di mercato. Il direttore generale Giuseppe Marotta ha rivelato alcuni retroscena sulla trattativa per Fernando Llorente, che sembra vicinissimo a vestire la maglia bianconera.

Intervistato ai microfoni di 'Sky Sport', il dirigente juventino apre all'arrivo dello spagnolo: "Noi guardiamo anche avanti, quindi, abbiamo monitorato quelli che sono i giocatori a cui scadrà il contratto il 30 giugno e non nascondo che con Llorente, quanto meno con il suo entourage, siamo molto avanti e, quindi, da questo punto di vista sono molto ottimista sul fatto che la cosa si possa concludere velocemente, anche se riguarda, poi, una definizione contrattuale che partirà dal primo di luglio".

Sull'interessamento del Bayern Monaco per Vidal, Marotta è categorico: "Di richieste, a dire la verità, ne abbiamo avute anche nella passata campagna trasferimenti di luglio per alcuni giocatori. Questo, in sostanza, significa che noi abbiamo dei campioni importanti. Poi, generalmente la Juventus è abituata a comprare e non a vendere, quindi, è chiaro che per adesso guardiamo agli obiettivi da raggiungere, che siano obiettivi di carattere sportivi, coniugando anche quello che una e logica parsimonia dal punto di vista economico".

Nessuna richiesta pervenuta dunque: "Quando noi l’abbiamo preso dal Bayer Leverkusen abbiamo battuto allo sprint proprio il Bayern Monaco, con il quale, tra l’altro, intercorrono degli ottimi rapporti. Non c’è da stupirsi del fatto che il Bayern possa volerlo, perché Vidal è sicuramente un giocatore molto importante, però, non è arrivata nessuna richiesta, ne tanto meno noi l’abbiamo messo sul mercato".

Sullo stesso argomento