thumbnail Ciao,

ESCLUSIVA - I baschi non mollano neanche dopo l'ultimo tentativo della Signora: il centravanti sarà liberato solo in estate. Ecco come la Signora ha messo le mani su di lui.

Portare Fernando Llorente fin da subito a Torino ha sempre rappresentato l’ambizione primaria del calciomercato invernale della Juventus. Ma secondo le ultime indiscrezioni raccolte da Goal.com Italia, neanche la nuova offensiva avrebbe convinto il presidente dell’Athletic Bilbao, Josu Urrutia, ad accettare i 4 milioni di euro (più bonus) offerti dagli attuali campioni d’Italia.
 
Madama, conscia del fatto di avere in mano il 27enne centravanti di Pamplona per la prossima stagione, ha tentato in tutti i modi di anticipare lo sbarco. Ma il Re Leone, salvo clamorosi colpi di scena della ultim’ora, metterà piede in Italia solamente in estate, quando interromperà definitivamente il legame con i Rojiblancos.
 
SIGNORA STREGATA
DAL SUO 2011/12
32 Presenze nella Liga
17 Goal nella Liga
15 Presenze in Europa L.
7 Goal in Europa L.
6 Presenze in Copa del Rey
5 Goal in Copa del Rey
La questione di principio, imposta dal massimo esponente della dirigenza basca, sta avendo la meglio, e la Juventus non ha nessuna intenzione di continuare a vivere in balìa degli umori altrui. Proprio per questo motivo, secondo quanto trapela dai bene informati, Marotta e soci avrebbero deciso di congelare il discorso per quanto concerne l’immediato.

L’atteggiamento dell'Athletic Bilbao, d’altro canto, non stupisce. Così come non stupisce la grande determinazione juventina nell’assicurarsi a tutti i costi Llorente. A tal proposito, infatti, esiste un retroscena che non può non essere svelato.

Nel mese di ottobre un emissario juventino, nonché membro dello staff del management sportivo bianconero, ha effettuato il blitz vincente su incarico del duo Marotta-Paratici, mettendo definitivamente la parola fine alle speranze inglesi e tedesche.

Una mossa studiata nei minimi dettagli dai vertici del club bianconero, fatta sfociare in un gentlemen’s agreement che regalerà un calciatore di assoluto spessore ad Antonio Conte, perlopiù a costo zero (per la felicità delle casse di Corso Galileo Ferraris).
 
Chi avrebbe voluto vedere Llorente calcare i campi dello Juventus Stadium già in questi mesi, quindi, molto probabilmente rimarrà deluso. Il basco, però, rappresenta una certezza per il futuro juventino. Ecco, una certezza da quasi 4 milioni di euro a stagione fino al 2017: scusate se è poco...

Sullo stesso argomento