thumbnail Ciao,

Il procuratore dell'attaccante rossoblù conferma la brusca frenata nella trattativa che avrebbe dovuto portare Immobile alla Juventus: "Il Genoa non vuole cederlo".

Ciro Immobile e la Juventus promessi sposi, Enrico Preziosi si traveste da Don Rodrigo e complica i piani bianconeri. A confermare la brusca frenata nella trattativa che avrebbe dovuto riportare l'attaccante alla corte della Vecchia Signora è stato l'agente del giocare, intervistato stasera da 'Mediaset Premium'.

Alessandro Moggi ha parlato del futuro di Immobile, abbinandolo a quello di Francesco Lodi, altro calciatore da lui assistitito e molto richiesto sul mercato: "Sono entrambi giocatori importanti per le squadre dove militano e di conseguenza le trattative sono complicate. Per entrambi c'è un veto presidenziale per lo meno in questo momento poi dopo vediamo perché il mercato riserva sempre tante sorprese e di conseguenza aspettiamo il gong del 31 però insomma diciamo che ci sono poche speranze che partano".

Infine l'agente si sofferma sulla vicenda Immobile, e conferma: "Il presidente Preziosi è stato categorico, è un giocatore ritenuto fondamentale per la salvezza del Genoa e non vuole sentir parlare assolutamente di una cessione. Poi vediamo se c'è qualcuno che potrà essere un pochino più convincente però non credo".

Sullo stesso argomento