thumbnail Ciao,

Il portiere, secondo quanto affermato dalla società in un proprio comunicato ufficiale, non ha ricevuto nessun permesso ed è atteso a presentarsi agli allenamenti.

E' definitivamente rottura tra il Chievo ed il suo portiere Stefano Sorrentino, inseguito in questo mercato di gennaio da molte squadre, Inter e Palermo su tutte. Il giocatore non si è presentato negli ultimi giorni agli allenamenti, visto l'accordo che sembra essere stato trovato con la società rosanero del presidente Zamparini.

Il club però, tramite il direttore sportivo Sartori, ha lasciato intendere che Sorrentino lascerà la società gialloblù solamente nel momento in cui una società, anche il Palermo, presenterà l'offerta che viene ritenuta adeguata. E non ha affatto concesso al numero 1 di saltare gli allenamenti, come comunicato sul sito ufficiale della società.

Ecco il contenuto del comunicato: "In merito a quanto dichiarato dal signor Andrea D’Amico (agente di Stefano Sorrentino) nel corso della trasmissione di SkySport “Speciale Calciomercato”, successivamente ripreso dal sito di informazione sportiva Tuttomercatoweb.com, l’A.C. ChievoVerona comunica che nessun permesso è stato concordato e concesso né dalla società né dall’allenatore al signor Stefano Sorrentino".

Il comunicato poi ha proseguito: "La società, pertanto, attende che il giocatore si presenti regolarmente al centro sportivo “Paradisetto” di Peschiera del Garda per gli allenamenti già da oggi pomeriggio alle ore 13.30".

Sullo stesso argomento