thumbnail Ciao,

Il presidente del club francese ha rivelato di aver rifiutato l'offerta della dirigenza bianconera per l'attaccante argentino, non aspettandosi un ulteriore rilancio.

Si raffredda notevolmente la pista che potrebbe portare Lisandro Lopez alla Juventus. Il presidente del Lione Jean-Michel Aulas ha infatti rivelato di aver rifiutato l'offerta presentata dalla dirigenza bianconera, dichiarando inoltre di non aspettarsi un ulteriore rilancio.

Intervistato ai microfoni di 'Bein Sport', il patron del club francese ha confermato il due di picche rifilato alla Juventus: "Abbiamo rimandato al mittente l'offerta che la dirigenza bianconera ha formulato per Lisandro e al momento non c'è stata alcuna ulteriore proposta. Li conosco bene, non credo rilanceranno".

Secondo la stessa emittente l'offerta presentata sarebbe stata di 9 milioni di euro, non abbastanza secondo Aulas, che vorrebbe avvicinarsi alla cifra spesa per prelevare lo stesso attaccante dai portoghesi del Porto (ben 24 milioni). Il giocatore è munito di doppio passaporto italiano ed è stato anche per questo oggetto di interesse di altri club della nostra Serie A, tra i quali la Fiorentina.

Sullo stesso argomento