thumbnail Ciao,

Arrivato in estate, il difensore portoghese è diventato in poche settimane uno dei giocatori più richiesti. Su di lui tutte le big di Serie A, dal Milan alla Juventus.

Dove andrà Neto? Il classe 1988 bianconero, dopo le cessioni di Calaiò e Larrondo, potrebbe essere il terzo nome a lasciare il Siena nel calciomercato invernale. Arrivato in estate, il difensore portoghese è diventato in poche settimane uno dei giocatori più richiesti.

Su di lui tutte le big di Serie A, dal Milan alla Juventus, dalla Roma passando per il Napoli. E in questi giorni di trattative sarebbe proprio la compagine azzurra di Walter Mazzarri la candidata numero uno al suo immediato acquisto.

"Il futuro di Neto dipende dalle offerte che arrivano al club e in base a quelle si decide"
evidenzia Bruno Carvalho, agente dell'ex Nacional, a 'Radio CRC'. "Il Napoli ha mostrato interesse al Siena, quando è venuto per Calaiò. C'è stata una conversazione tra le due squadre, ma nulla di ufficiale".

Il giocatore, comunque, ha le idee chiarissime: "Il Napoli piace a Neto, sa che è una grande squadra, gli potrebbe piacere giocare in un club come questo. Aspettiamo le decisioni del club toscano. Ci sono altre squadre italiane, oltre a Napoli e Genoa, che si sono interessate a lui, ma non posso dire di chi si tratta".


Sullo stesso argomento