thumbnail Ciao,

L'amministratore delegato rossonero ha chiuso a Lodi e Astori ma su Centurion ha ammesso: "Il Milan del futuro sarà giovane e quindi vediamo..."

Tre no e due mezzi sì: Adriano Galliani fa il punto del mercato del Milan quando siamo giunti ormai alla metà della sessione invernale. L'amministratore delegato rossonero ha in primis confermato quanto dichiarato ieri da Berlusconi sulla posizione del club nei confronti di Mario Balotelli, che ufficialmente non sembra essere un obiettivo del Diavolo: "Il presidente ha detto bene, non abbiamo mai parlato di Mario. E poi non credo che sia in vendita".

Galliani ha chiuso le porte anche agli arrivi di Francesco Lodi e Davide Astori, indicati in questi giorni come possibili rinforzi per gennaio: "Il Catania ha detto no, ha ribadito il no, quindi per il momento la trattativa e chiusa. Astori non è in vendita, so le cose quindi vi dico che il Cagliari non lo cede".

Suonano invece come un'apertura le parole su Adrian Ricardo Centurion, giovane stella del Racing Avellaneda e della Nazionale argentina under 20: "Il Milan del futuro sarà giovane - ha ribadito l'amministratore delegato rossonero - quindi vediamo..."

Per la difesa invece il nome più caldo in queste ore è quello di Marco Andreolli, in scadenza di contratto col Chievo Verona. Su di lui Galliani non ha voluto rispondere, congedando i cronisti con un sorriso e un "arrivederci"...

Sullo stesso argomento