thumbnail Ciao,

Il club bianconero è da tempo alla ricerca di un attaccante: Marotta avrebbe fatto un'offerta al Lione per Lisandro Lopez, ma resta molto calda anche l'ipotesi Immobile.

La Juventus di Antonio Conte è chiaramente alla ricerca di un attaccante, per completare lo scacchiere. Gli ultimi nomi segnati sul taccuino di Beppe Marotta sono quelli di Lisandro Lopez del Lione e Ciro Immobile del Genoa, con quest'ultimo già in orbita bianconera.

Dalla Francia la testata 'Le Progres' riferisce di un notevole sviluppo nella trattativa che porta all'attaccante argentino del Lione. La dirigenza bianconera, che in un primo momento aveva fatto sapere di volere la formula del prestito secco, sta ora venendo incontro alla società francese. Si parla di un'offerta di 8-10 milioni di euro per l'acquisto del cartellino.

La distanza tra domanda e offerta resta comunque ancora molto ampia, perchè il presidente Aulas vorrebbe ricoprire la spesa di 24 milioni effettuata per il giocatore nel 2009, quando lo prelevò dal Porto. La forbice resta dunque ampia, ma la sensazione è che le due parti potrebbero venirsi incontro con il passare dei giorni.

Ma anche sul fronte Ciro Immobile la questione è già ben avviata. Secondo quanto riporta 'Mediaset Premium' infatti, l'attaccante napoletano ora in forza al Genoa, potrebbe ricevere il via libera già nella giornata di domani per il trasferimento alla corte di Conte. Nelle prossime 24 ore è previsto un incontro tra Preziosi e Marotta per discutere dell'affare, che potrebbe essere sbloccato dall'inserimento di Simone Padoin, più conguaglio economico.

Dal canto suo l'ex attaccante del Pescara ha già fatto sapere che farebbe salti di gioia se trovasse riscontro pratico l'ipotesi di un ritorno alla 'Vecchia Signora': "Mi farebbe piacere andare lì perchè sicuramente sarebbe una cosa stimolante giocare per un obiettivo come lo scudetto e non per la salvezza. Mi sento pronto per poter tornare a giocare con la maglia bianconera. La Juventus rappresenterebbe sicuramente una svolta per la mia carriera".

Sullo stesso argomento