thumbnail Ciao,

Il 26enne attaccante della Samp, nell'anno della B con mister Iachini aveva firmato ben 20 reti. Ora potrebbe far comodo al Siena, che vorrebbe intavolare una trattativa.

Con uno dei peggiori pacchetti avanzati dell'intera Serie A (sono soltanto 7 i goal arrivati dagli attaccant, sui 19 totalii) il Siena deve correre ai ripari e regalare a mister Beppe Iachini un bomber dai piedi caldi, in grado di portare punti pesanti nella disperata rincorsa alla salvezza.

La soluzione potrebbe essere un cavallo di ritorno (almeno per il tecnico), ovvero Nicola Pozzi, centravanti 26enne allenato da Iachini nelle stagione in B con la Sampdoria.

"Il mister avrebbe piacere di averlo. - ha ammesso il ds del club toscano Stefano Antonelli ai microfoni di 'Sampdorianews.net' - ma siamo ben lontani dal concretizzare qualcosa, almeno ad oggi. Dobbiamo muoverci coi tempi giusti e intavolare la trattativa con la Sampdoria che al momento non sembra disponibile".

Nicola Pozzi, in tre stagioni e mezza con la maglia blucerchiata ha realizzato 29 reti, ma nel campionato in corso il bottino è di un goal soltanto, nell'1-1 interno contro il Torino. "Contatteremo sia la Sampdoria sia l'agente del giocatore non appena avremo le idee più chiare - ha concluso Antonelli.

Sullo stesso argomento