thumbnail Ciao,

I rossoneri sono disposti a lasciare il ragazzo in Puglia fino a giugno, al contrario dei 'cugini' che lo vorrebbero subito. Altro derby in ballo è quello per Lodi.

Milan e Inter continuano a darsi battaglia sul mercato. I rossoneri, dopo aver bruciato i 'cugini' (e la Juve) nella corsa a Riccardo Saponara, hanno spostato la loro attenzione su un altro giovane talento come Nicola Bellomo, corteggiato già da qualche tempo da Moratti. Galliani, rispetto al collega, può contare su un asso nella manica, ovvero la disponibilità a lasciare il ragazzo a Bari fino a giugno.

Un particolare importante, visto che i biancorossi, impegnati in un difficile campionato causa penalizzazione, hanno assolutamente bisogno di Bellomo, che invece l'Inter vorrebbe prendere subito. Come se non bastasse, sul giocatore, come evidenziato dalla 'Gazzetta dello Sport', c'è anche la Roma, come testimoniato dalla cena di ieri sera tra il ds del Bari Angelozzi e l'ad giallorosso Fenucci.

Galliani, a quanto pare, sarebbe intenzionato ad acquistare la metà del promettente centrocampista biancorosso, alimentando una corsa al rialzo dopo che l'Inter ha offerto 1,7 milioni, sempre per la metà del cartellino (comproprietario di Bellomo è il Chievo).

Altro derby di mercato è quello relativo a Francesco Lodi, playmaker del Catania. I nerazzurri, come per il barese, si sono fiondati per primi sul giocatore, poi è arrivato il Diavolo, che ha bisogno di colmare il vuoto lasciato dall'infortunio di De Jong. Per ora Pulvirenti non molla, ma non si possono escludere colpi di scena.

Sullo stesso argomento