thumbnail Ciao,

L'olandese non è ancora sicuro di voler accettare l'offerta del club turco, per un discorso squisitamente tecnico. Ma in Turchia sono convinti che presto arriverà l'ok...

Per l'Inter e Wesley Sneijder sono giorni di attesa. La trattativa tra l'olandese e il Galatasaray è in divenire, e può ancora succedere di tutto. Il giocatore non è ancora convinto di voler accettare l'offerta turca, anche se, a quanto pare, si sarebbe notevolmente ammorbidito rispetto ai giorni scorsi. I dubbi, naturalmente, non sono di natura economica, ma tecnica.

Il 'Gala' offre a Sneijder 4,5 milioni netti a stagione (fino al 2016) più bonus. Da questo punto di vista, insomma, c'è ben poco di cui lamentarsi. Anzi, i rivali del Fenerbahce hanno tuonato dinanzi a tali cifre, chiedendosi com'è possibile che un club turco riesca a pagare tanto un singolo giocatore. Ma tant'è.

Il problema è un altro, e cioè che Wes non considera quello della Turchia come un campionato particolarmente affascinante, al livello dei migliori d'Europa. Non a caso, da parte sua, c'è sempre la speranza che arrivi una chiamata dalla Premier League (Liverpool, che pare essersi rifatto sotto, o Tottenham), anche se lì è probabile che bisognerà attendere gli ultimi giorni del mercato.

"E' una decisione non da poco e quindi non è detto che decida entro lunedì. Mancano due settimane alla fine del mercato, vedremo", ha dichiarato ieri sera il trequartista, il cui ok al trasferimento è atteso con particolare trepidazione da Massimo Moratti, soprattutto per sbloccare il mercato in entrata (Schelotto, Carrizo, il vecchio sogno Paulinho).

"Adesso Wesley ha un'alternativa: sta a lui scegliere, o sennò resterà con noi. Se, tornando indietro, gestirei tutto alla stessa maniera? Dipende da come va, dal risultato", ha spiegato il patron nerazzurro, che dalla cessione del giocatore ricaverà 10 milioni di euro, senza contare l'alleggerimento del bilancio, su cui non peserebbe più il ricchissimo contratto dell'olandese (da 6 milioni netti fino al 2015).

Quest'ultimo, tra l'altro, come evidenziato dal 'Corriere dello Sport', avrebbe già chiesto lo stipendio di gennaio all'Inter: un modo per accelerare le cose e farle scivolare verso l'addio. In Turchia sono convinti che presto arriverà il sì di Sneijder, che così avrebbe la possibilità di tornare a giocare la Champions. Una vetrina che fa sempre gola, soprattutto ad un campione assetato di riscatto come lui.

Sullo stesso argomento